La Società dei Concerti cambia volto e si apre

Necessario per la sopravvivenza come l'acqua o l'ossigeno. Scrive così Benedetta Moro su Il Piccolo in apertura della Sua intervista al nostro Segretario Generale Alessandro Malcangi, che vi invitiamo a scaricare e leggere:

L'intervista de Il Piccolo ad Alessandro Malcangi

Molte nuove iniziative infatti si accosteranno alla formula dell' abbonamento principale, che a sua volta passa da 12 a 13 concerti con grandi artisti del panorama internazionale e nuove sorprendenti proposte. A fianco della formula tradizionale, nuovi cicli come: Il Nuovo, l'Antico, Musica al Ridotto e Musica in alta quota. Ciascuno perciò potrà personalizzare il proprio percorso di ascolti in base alle proprie preferenze e interessi.

Le novità non finiscono qui perché da settembre sarà disponibile una piattaforma integrata al nostro sito web all'interno della quale sarà possibile acquistare o rinnovare il proprio abbonamento o ancora acquistare biglietti delle iniziative parallele.

Ai Soci sarà garantito il diritto di prelazione su tutti gli eventi paralleli, compatibilmente con la disponibilità degli spazi che ospiteranno le nuove iniziative. Inoltre, riservate ai Soci, iniziative speciali e la possibilità all'interno della piattaforma web di accedere a un'area premium dove trovare contenuti extra a partire dal registrazioni audio delle Stagioni passate e di quella in corso.

Un cambiamento necessario che dimostra la volontà di questa realtà di restare al passo con i tempi!